I contributi versati a Fast dai datori di lavoro beneficiano di un regime contributivo e fiscale agevolato. Il contributo è escluso dalla base imponibile contributiva ed è assoggettato al contributo di solidarietà del dieci per cento (articolo 12, legge 30 aprile 1969, n. 153). Sotto l'aspetto fiscale, il contributo non concorre alla formazione del reddito da lavoro del dipendente (articolo 51, comma 2, lett. a), decreto Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917).


  Invia a un amico   Aggiungi a preferiti