Versamento contributi con F24

15/09/2022 | 969

Da febbraio 2019 FAST ha autorizzato le aziende al versamento dei contributi dovuti anche tramite il modello F24.

La nuova modalita' di versamento dei contributi mensile posticipata e' una possibilita' che si aggiunge a quella attualmente vigente (pagamento annuale anticipato attraverso MAV), che rimane attiva per le aziende che vorranno continuare a utilizzarla.


Nel rammentare che il contributo viene versato in rate mensili da 12 euro, di cui 10 a carico del datore di lavoro e 2 a carico del lavoratore, si evidenzia che possono essere versati con il modello F24 (scarica le FAQ relative al versamento tramite F24) esclusivamente i contributi correnti e la quota di iscrizione. I contributi relativi ai periodi pregressi (debiti, morosita', ecc.) dovranno continuare ad essere pagati mediante MAV.